Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Progetto

 

L’Istituto Centrale per gli Archivi (Icar) ha avviato nel 2018 il progetto per la realizzazione di una digital library dedicata agli Archivi di Stato e alle Soprintendenze archivistiche e bibliografiche, utilizzando la piattaforma open source per la gestione integrata dei beni culturali MetaFAD.

L’Archivio Digitale così configurato prevede un’infrastruttura tecnologica coordinata centralmente dall’Icar per lo storage, la gestione e la pubblicazione online delle riproduzioni digitali, che si articola nei diversi istituti aderenti, dotati ciascuno di un accesso personalizzato e autonomo.  

 

Garantendo agli utenti la fruizione integrata da un unico punto di accesso, l’Archivio Digitale intende rendere disponibili per la consultazione online risorse archivistiche digitalizzate e le relative descrizioni.

L’Archivio Digitale, pertanto, aspira ad essere lo strumento centrale per la raccolta e la pubblicazione dei progetti di digitalizzazione, al fine di offrire un servizio omogeneo e di qualità agli utenti.

 

Dopo il Diplomatico dell’Archivio Stato di Firenze verrà pubblicato a breve il cospicuo patrimonio digitale che era disponibile nel precedente Sistema Informativo degli Archivi di Stato, recuperato insieme alle descrizioni inventariali nella nuova piattaforma.

 

La realizzazione tecnica del progetto e lo sviluppo della digital library è stata affidata al Gruppo Meta srl