Ministero della cultura

Ricerca

Denominazione
Denominazione Pistoia, Vescovado
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/941 - 31/12/1690
Soggetti Produttori
Soggetto produttore Pistoia, Vescovado
Soggetto conservatore
Soggetto conservatore Archivio di Stato di Firenze
Strumenti di ricerca
Strumenti di ricerca Regesta Chartarum Pistoriensium, Vescovado (secoli XI e XII)
Storia archivistica
Versamenti || 1781, effettuato da Pistoia, Vescovado, unità 680; segnatura fonte Archivio Diplomatico (1778-1852), n. 154, p. 50. Testo verbale: "Monsignor Scipione de' Ricci Vescovo di Pistoia à fatto depositare in quest'Archivio le cartapecore della sua mensa in numero di Seicento ottanta, salvo errori. E più un'altra mandata posteriormente li 26 febbraio 1782 e un'altra sotto di 16 settembre 1782.". || 1782, effettuato da Pistoia, Vescovado; segnatura fonte Archivio Diplomatico (1778-1852), n. 154, p. 50. Testo verbale: "Monsignor Scipione de' Ricci Vescovo di Pistoia à fatto depositare in quest'Archivio le cartapecore della sua mensa in numero di Seicento ottanta, salvo errori. E più un'altra mandata posteriormente li 26 febbraio 1782 e un'altra sotto di 16 settembre 1782.".

Relazioni delle schede