Ministero della cultura

Ricerca

Segnature
Segnatura precedente
Segnatura mazzo n. 175
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito 01-01-1259 - S.FREDIANO
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1259
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Tipologia: atto || Misure: 290 x 205 mm || Supporto: pergamena || Stato: integra || Stato di conservazione: ottimo || Condizione: stesa
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione / Abstract / Regesto 01. Atto || Datazione (rilevata): 1 Gennaio 1259 || Carattere: privato || Traditio: originale || Topica: Lucca, nel chiostro dello spedale di S. Giovanni di Capo di borgo S. Frediano || Persone: || rogante: Fino giudice ordinario e notaio dell'Aula Imperiale (signum: 1) || testimone: Fatto in Lucca nel claustro dello spedale sudd. || testimone: presenti Bono quondamm Bonaventura Bandini ed Orso pistore quondam Gualanducci || Regesto: || Fino Giudice Ord. e notaio dell'Aula Imperiale Rodulfo rettore della chiesa e spedale di S. Giovanni di capo di Borgo col consenso di Don Guido Can. di S. Frediano ivi commorante, alluoga a titolo di livello perpetuo a Michele figlio di Ventura del capo del POnte S. Quirico diviso da suo padre un pezzo di terra con casa posta in Torcecoda presso detto spedale, a rendere tutti gli anni lire 3 e soldi 3. || Fatto in Lucca nel claustro dello spedale sudd. presenti Bono quondam Bonaventura Bandini ed Orso Pistore quondam Gualandacci, testimone

Relazioni delle schede