Ministero della cultura

Ricerca

Segnature
Segnatura precedente
Segnatura mazzo n. 537
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito XIV - S.NICOLAO
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1301 - 31/12/1400
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Tipologia: atto || Misure: 380 x 590 mm || Supporto: pergamena || Stato: medie lacune || Stato di conservazione: buono || Condizione: stesa
Descrizione / Abstract / Regesto
01. Atto || Datazione (rilevata): 1 Gennaio 1301 - 31 Dicembre 1400 || Carattere: privato || Traditio: originale || Topica: Pisa, nella Cappella di S. Martino di Chinzica, nella casa di Vanna || Persone: || rogante: Giovanni del fu don Aldebrando, notaio (signum: 1) || Regesto: || Mancante in più luoghi. || Giovanni q, domini Aldebrand. notaio Vanna germana quondam Giovanni e moglie di Coluccio Iacobi, e Puccinello nipote del quondam Giovanni soprascritto e figlio di detta Vanna e di esso Coluccio coniugi, e Ciomeo quondam Franceschi Fulceri di Lucca fidecommissario . . . nel tempo della confezione del detto testamento in Pisa nella Cappella di S. Pietro in Vincoli . . . || (manca in gran parte il testo per distruzione di molte linee in diversi luoghi, talché non si capisce altro che si tratta della erezione di un ospizio a favore di ragazze vergini abbandonate, nel luogo detto Giovanni del Fossato presso i frati Minori, secondo la volontà del testatore Giovanni, che deve eseguirsi dal fidecommissario). || Fatto in Pisa in casa di Vanna posta nella Cappella di S. Martino di Chinzica.

Relazioni delle schede