Ministero della cultura

Ricerca

Segnature
Segnatura precedente
Segnatura mazzo n. 270
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito XIII - SPEDALE DI S.LUCA
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1201 - 31/12/1300
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Tipologia: atto || Misure: 157 x 300 mm || Supporto: pergamena || Stato: mutila || Stato di conservazione: buono || Condizione: stesa
Descrizione / Abstract / Regesto
01. Atto || Datazione (rilevata): 1 Gennaio 1201 - 31 Dicembre 1300 || Carattere: privato || Traditio: originale || Persone: || rogante: Bartolomeo di Fulcerio notaio (signum: 1) || Regesto: || (Bartolomeo Fulcerii notaio) Veltro quondam domini Uberti Sornachi, avendo venduto a Paolo tintore q. Bonaccursi, con carta del notaio rogante questo atto del 25 settembre 1283 una casa e suo edificio in contrada di S. Michele in Borghicciolo per il prezzo di lire 45 e soldi 15 di denari lucchesi, essendosi in detta carta erroneamente detto che mper detta casa in nome di livello o in altro modo, Paganello quondam Maciocchi di detta contrada dovesse rendere annualmente al detto Paolo soldi 22 e 6 denari lucchesi piccoli, mentre invece questi non doveva rendere che soldi 11 e denari 3, e gli altri soldi 11 e denari 3 dovevano essere resi annualmente da Diotiguardi quondam Bencivennis di detta contrada, per questo il detto Veltro vende al detto Paolo le azioni che ha contro il detto Diotiguardi in modo che questi ed i suoi eredi siano tenuti a pagare annualmente al detto Paolo i detti soldi 11 e denari 3. || N. B. || Questa pergamena è mutila nel lato inferiore.

Relazioni delle schede