Ministero della cultura

Ricerca

Segnature
Segnatura precedente
Segnatura mazzo n. 537
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito XIV - TRABALLESI (ACQUISTO)
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1301 - 31/12/1400
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Tipologia: atto || Misure: 240 x 370 mm || Supporto: pergamena || Stato: integra || Stato di conservazione: buono || Condizione: stesa
Descrizione / Abstract / Regesto
01. Atto || Datazione (rilevata): 1 Gennaio 1301 - 31 Dicembre 1400 || Carattere: privato || Traditio: originale || Persone: || rogante: Domenico Lupardi || Regesto: || Frammenti di un atto di ultima volontà di Bonagiunta . . . || Dall'esame dei caratteri di esso risulta chiaramente che è stato scritto dallo stesso notaio che rogò l'altro testamento del detto Bonagiunta in data 11 ottobre 1390, cioè da ser Domenico Lupardi. || Istituisce usufruttuaria dei suoi beni donna Binda sua moglie. || Dichiara di essere in società con Iacobo Orsi che ora risiede a Burgos, e di avere posto in essa certa somma di denaro che apparisce dai suoi libri, sborsando tale somma il detto Iacopo alle calende di gennaio del 1392, lo libera e assolve da ogni lucro a lui dovuto, e lo proscioglie dallìobbligo di rendere i conti. Simili disposizioni fa pure a favore di Nicolao di Francesco Gaddoni, Lomorino Lomori, Giovanni Boccansocchi, berto Quarti e Antonio Tordi, sia per società con essi o per tratta di denaro, sulle quali prese in tal caso rinunzia alla sua parte di lucro etc. etc.

Relazioni delle schede