Ministero della cultura

Ricerca

001 Carta geografica dello Stato della Serenissima Repubblica di Lucca descritta d’ordine dell’Illustrissimo Offizio di Sanità da Giuseppe Maria Serantoni Agostiniano l’anno 1744

Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito 001 Carta geografica dello Stato della Serenissima Repubblica di Lucca descritta d’ordine dell’Illustrissimo Offizio di Sanità da Giuseppe Maria Serantoni Agostiniano l’anno 1744
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1744
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Formato: 3717 x 4807 mm || Supporto: carta incollata su tela
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione || descritto il territorio della Repubblica di Lucca. E’ riportata in carta la divisione in Bande delle Sei Miglia ed in Vicaria. Le Bande elencate sono le seguenti: || 1) Banda di Capannori che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Porcari, Antraccoli, Pieve San Paolo, Tassignano, Paganico, Lunata, Mignano, Santa Margherita, Parezzana, Carraia, San Filippo, Picciorana, l’Arancio, San Jacopo, Tempagnano, San Vito e Toringo. || 2) Banda di Camigliano che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Valgiano, San Pietro a Marcigliano, Sant’Andrea in Caprile, Tofori, Camigliano, Gragnano, San Colombano, Segromigno e Lammari. || 3) Banda del Ponte e Moriano che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: San Pancrazio, Ciciana, Matraia, Marlia, San Giusto di Brancoli, San Lorenzo di Brancoli, Pieve di Brancoli, Sant’Ilario, Deccio, Tramonte, Saltocchio, San Gemignano, Palmata, Aquilea, Sesto, Santo Stefano, San Lorenzo, San Michele, San Casciano e San Quilico. || 4) Banda del Ponte San Pietro, che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Castagnori, Piazzano, Vecoli, Stabbiano, Balbano, San Martino in Vignale, Nozzano, Nozzano Vecchio, Maggiano, Farneta, Carignano, Arliano, San Macario in Monte, San Macario in Piano, Fagnano, Sant’Angelo, Nave, Cerasomma, Cocombola, Montuolo e Santa Maria a Colle. || 5) Banda del Monte San Quirico, che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Torre, Gugliano, Montecatino, Mastiano, Mammoli, San Concordio, Pieve Santo Stefano, Mutigliano, Vallebuia, Monte San Quirico, Busdagno, Arsina, Cappella, San Cassiano a Vico, Annunziata, San Pietro a Vico, Sant’Alessio, Sant’Anna, San Lunardo, e Acqua Calda. || 6) Banda di Santa Maria del Giudice, che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: San Lorenzo, Massa, Coselli, Vicopelago, Gattaiola, Pozzuolo, San Donato, Pontetetto, Meati, San Concordio, San Ponziano e San Bartolomeo. || 7) Banda di Colle che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Ruota, Castelvecchio, Colle di Compito, Visona, San Giusto, Massa Macianaia, Colognora, Vorno, San Casciano o Guamo, Badia di Cantignano, Sorbano, Sorbanello o Pulia, San Colombano, Verciano e San Quilico a Guamo. || Le Vicarie elencate sono le seguenti: || a. La Vicaria di Camaiore che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Pedona, Metato, Misciano, Summonti, Carbonaia, Terra a Camaiore, Valpromaro, Migliano, Gombitelli, Torcigliano, Montemagno, Ponte Mazzori, Nocchi, Casoli, Vado, Montemaggiori, Veglaitone, Montebello, Greppolungo, Lombrici, San Giorgio d’Obicciano, San Lorenzo, Fibbiano, Antignano, Casciana, San Michele a Colle, Bozzanello, San Martino, Sesto, San Pietro, San Martino Lucchese, San Martino Genovese, San Michele e San Vincenzo. || b. La Vicaria del Borgo che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Cune, Oneta, Rocca, Cerreto di Sopra, Cerreto di Sotto, Anchiano, Corsagna, Fornoli, Chifenti, Monti di Villa, Pieve, Granaiola, Partigliano, Tempagnano di Valdottavo, Valdottavo e Domazzano. || c. La Vicaria di Coreglia che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Piano di Coreglia, Tereglio, Vitiana, Ghivizzano, Gioviano, Lucignana, Diecimo e Borgo. || d. La Vicaria di Montignoso che comprendeva paesi e/o frazioni non riportate. || e. La Vicaria del Bagno che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Benabbio, San Casciano di Controne, San Gemignano di Controne, Casabasciana, Monti Fegatesi, Lumone, Lucchio, Vico Casoli, Cociglia, Palleggio, Brandeglio, Lugliano e Casciana. || f. La Vicaria di Villabasilica che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: San Gennaro, Petrognano, Boveglio, Colognora, Aramo, Medicina, Fibbialla, Pontito, Stiappa, San Quilico, Pariana, Collodi e San Martino in Colle. || g. La Vicaria di Castiglione che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Carpineta, Tramonte, Marcioni e Campoli, Piano di Cerreto, Mozzanella, Cerageto, Chiozza, Alpi di Castiglione, Treppignano, Lupinaia e Badia a Pozzeveri. || h. La Vicaria di Minucciano che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Metra, Pugliano, Antognana e Carrubbia, Servazzana, Albiano, Novella e Ruzzano, Vinacciara o Bugliatico, Pieve San Lorenzo, Gorfigliano, Castagnola, Gramolazzo e Agliano. || i. La Vicaria di Pescaglia che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Barbianato, Piazzanello, Villa Buona, Celle, Gello, Villa a Roggio, Ansano, Vetriano, Colognora di Val di Roggio, Castello, Dezza, Convalle, Piegaio, Fondagno, San Romano, Motrone, Loppeglia, Torcigliano, Batone, Fiano, Pascoso e Aiola. || l. La Vicaria di Gallicano che comprendeva i seguenti paesi e/o frazioni: Bolognana, Verni, Perpoli, Campo, Fiattone, Barga e Cardoso. || L’autore, Giuseppe Maria Serantoni, correda la carta con le città di Lucca e Pisa in pianta ed i paesi in alzata.

Relazioni delle schede