Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Denominazione
Denominazione San Gimignano, S. Girolamo (vallombrosane)
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1075 - 31/12/1667
Soggetti Produttori
Soggetto conservatore
Soggetto conservatore Archivio di Stato di Firenze
Strumenti di ricerca
Strumenti di ricerca Inventario delle Cartapecore conservate in questo Regio Archivio Diplomatico delle quali non è stato compilato lo Spoglio fino a questo dì 4 luglio 1822, che sono disposte cronologicamente secondo la Provenienza delle medesime in piccoli fascicoli, coll'indicazione del numero in ciascuno di essi compreso. N.17 S. Girolamo di S. Gimignano
Strumenti di ricerca Nota delle Cartapecore esistenti ne' Monasteri di Monache del Granducato. Illustrissimo sig. prop.to Ferdinando Fossi Direttore. S. Girolamo di S. Gimignano, n. 30
Descrizione del contentuto
Soppresso nel 1866 dal Governo Italiano, nel 1904 le monache rientrano in possesso del loro antico monastero che oggi è monastero benedettino. Cfr .P. Roselli - O. Fantozzi Micali, Itinerari della memoria. Badia, monasteri, conventi in Toscana, Firenze, 1987, Siena, scheda 101.
Storia archivistica
Versamenti || 1822, effettuato da Archivio centrale delle corporazioni religiose soppresse, unità 44; segnatura fonte Archivio Diplomatico (1778-1852), n. 154, p. 88. Testo verbale: "A dì 23 gennaio 1822 / Dal Sig. Abate Reginaldo Tanzini come Soprintendente all'Archivio Centrale delle Corporazioni religiose soppresse della Toscana furono consegnate a quest'Archivio le cartapecore degli appresso Monasteri e Conventi. / Monastero di S. Girolamo di S. Gimignano, in n° di 44" / Ordine di Malta in n° di 141 e n° 6 fogli".

Relazioni delle schede