Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

San Gimignano, S. Maria monastero detto le Romite di S. Caterina (benedettine)

Denominazione
Denominazione San Gimignano, S. Maria monastero detto le Romite di S. Caterina (benedettine)
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1197 - 31/12/1666
Soggetto conservatore
Soggetto conservatore Archivio di Stato di Firenze
Strumenti di ricerca
Strumenti di ricerca Nota delle Cartapecore esistenti ne' Monasteri di Monache del Granducato. Illustrissimo sig. prop.to Ferdinando Fossi Direttore. S. Caterina di S. Gimignano, n.11
Descrizione del contentuto
Il monastero nel 1786 si apre ad ospitare le Benedettine provenienti dal soppresso convento di "S. Caterina detta la Vergine", fondato nel 1353.
Storia archivistica
Versamenti || 1779, effettuato da San Gimignano, S. Maria monastero detto le Romite di S. Caterina (benedettine), unità 123; segnatura fonte Archivio Diplomatico (1778-1852), n. 154, p. 18. Testo verbale: "A dì 17 agosto 1779 dalle Monache della Vergine Maria della Terra di S. Gimignano per mano del Molto Reverendo Signor Cosimo Aldobrandi, Procuratore, sono state consegnate numero centoventitrè cartapecore.".

Relazioni delle schede