Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Denominazione
Denominazione Borgo San Sepolcro, Comune
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1234 - 31/12/1704
Soggetto conservatore
Soggetto conservatore Archivio di Stato di Firenze
Strumenti di ricerca
Strumenti di ricerca Sansepolcro - Archivio Comunale
Descrizione del contentuto
Il comune si afferma a partire dalla metà del sec. XIII (cfr., Repetti, V, pp. 118 - 135; M. Luzzati, Firenze e la Toscana nel Medioevo. Seicento anni per la costruzione di uno stato, Torino, 1986, pp. 44 - 45).
Storia archivistica
Versamenti || 1914, effettuato da Borgo San Sepolcro, Comune, unità 83; segnatura fonte Soprintendenza generale agli archivi toscani e Archivio di Stato di Firenze, n. 392 / 219. Testo verbale: titolo del fascicolo:"1914 7 aprile. Antico Archivio Giudiziario del Mandamento di Sansepolcro." / all'interno: / [minuta di rapporto] "In questo giorno 13 gennaio 1914 nella sala del Palazzo civico di Sansepolcro adibita ad uso di archivio [...] io sottoscritto archivista di Stato qui inviato in missione dall'on. Ministero dell'Interno coll'incarico di riordinare gli antichi archivi della città di Sansepolcro [...] ho ricevuto in consegna dall'Illustrissimo signor Sindaco sopradetto n.° 83 [aggiunto posteriormente a lapis nello spazio lasciato originariamente in bianco] documenti in pergamena, descritti in apposito inventario di cui si allega copia al presente verbale [nel fascicolo non si trova] quali [...] dichiaro di ricevere in nome e per conto [...] del R.° Archivio di Stato di Firenze per essere ivi ricevute al R.° Archivio Diplomatico fiorentino [...]. / SF. [probabilmente G. Degli Azzi].".

Relazioni delle schede