Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Segnature
Segnatura attuale TSMS 1170a
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito TSMS 1170a
Data topica
Data Topica Cremona
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione / Abstract / Regesto Frate Bernardo della Penna, prelato degli Umiliati della Casa di S. Abbondio e vicario di frate Taberio Maestro generale dell'Ordine, cede in enfieusi per 5 anni a Guglielmo de Stefani, per una metà, e ad Antoniolo de Gadio, per l'altra metà, alcuni appezzamenti di terra della Casa di S. Spirito, siti nei territori di Costa di Ravarolo, Pozale, Ravarolo e Casalsigone, per il canone di 65 moggi di frumento da corrispondere ogni anno nella ricorrenza della festa di S. Michele (D'ALESSANDRO, p. 293)
Antroponimi
intestazione Nicolaus de Ghixlandis
Toponimi
intestazione Cremona
Riferimenti bibliografici
Riferimenti bibliografici Reg. - Le pergamene degli Umiliati di Cremona, a cura di V. D'ALESSANDRO, Palermo, U. Manfredi editore, 1964; I. CARINI, Elenco delle pergamene Cremonesi del Grande Archivio di Palermo, in "Archivio storico siciliano", 1877, 2, pp. 474-497: 490 n. 69. Ed. - Le pergamene degli Umiliati cit., pp. 293-297

Relazioni delle schede