Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Segnature
Segnatura attuale TSMS 1193
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito TSMS 1193
Data topica
Data Topica Roma
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione / Abstract / Regesto Girolamo de Passaro, Gaspare de Crotis, Giovanni Antonio de Scansi, chierici di Cremona, e Romita de Scansi col figlio Francesco, Bernardina de Parro moglie del detto Francesco, e Michele, Guidone, Antonio, Ippolito, Zenobia e Marta, figli del suddetto Francesco, Giovanna de Mariani, Giuliano de Branchi e sua moglie, Antoniolo de Santo Maffeo e la moglie Maddalena e Raffaele loro figlio, tutti cremonesi, ottengono da papa Giulio II di potere eleggere un'idoneo confessore che rimetta loro ogni peccato e censura (D'ALESSANDRO, p. 328)
Lingua e scrittura
Lingua e scrittura Latino
Condizioni del materiale
Condizioni del materiale Discreto
Antroponimi
intestazione Andreas Budeti
Toponimi
intestazione Roma
Riferimenti bibliografici
Riferimenti bibliografici Reg. - Le pergamene degli Umiliati di Cremona, a cura di V. D'ALESSANDRO, Palermo, U. Manfredi editore, 1964; I. CARINI, Elenco delle pergamene Cremonesi del Grande Archivio di Palermo, in "Archivio storico siciliano", 1877, 2, pp. 474-497: 494 n. 92

Relazioni delle schede