Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito 0059 - 1167 marzo 10, casella 21
Data topica
Data Topica Siena
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione / Abstract / Regesto Ildibrandino, Guido e Alberto del fu Ranuccio del conte Ardengo e Bernardino, Opizino, figli di Ugo del conte Ardengo, donano ai Senesi e per esso a Ugolino Boste, a Mariscotto, a Scudacollo e a Braccio Malavolti, consoli di Siena, il poggio di Orgia, confermando la donazione con un giuramento sotto pena di 1000 marche d'argento
Lingua e scrittura
Lingua e scrittura Latino
Condizioni del materiale
Condizioni del materiale Buono.
Antroponimi
intestazione Scudacollus
intestazione Ugolinus Bosta
intestazione Marescottus
intestazione Ildibrandinus Ranuci Ardengi
intestazione Guido Ranuci Ardengi
intestazione Bernardinus Ugicionis
intestazione Opiçinus Ugicionis
intestazione Muscio
intestazione Albertus quondam Ranucci Ardengi
intestazione Braccius Malavolte
Toponimi
intestazione Siena
intestazione Orgia (Siena)
Riferimenti bibliografici
Riferimenti bibliografici Reg. - Inventario delle pergamene conservate nel Diplomatico dall'anno 736 all'anno 1250, a cura di A. LISINI, Siena 1908, p. 94 (alla data 1167 marzo 10); reg. - F. SCHNEIDER, Regestum senense. Regestum der Urkunden von Siena 713-1235, I, Roma 1911, n. 238; ed. della copia - Il Caleffo Vecchio del Comune di Siena, I, a cura di G. CECCHINI, Siena, Accademia senese degli Intronati, 1931, p. 39 e bibliografia ivi citata

Relazioni delle schede