Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito 0071 - 1186 giugno 29, casella 23
Data topica
Data Topica Siena
Descrizione / Abstract / Regesto
Descrizione / Abstract / Regesto Gonteramo, vescovo di Siena, nomina Ranieri "Malagalie" suo procuratore nella vertenza sorta tra l'episcopato ed i Guiglieschi e Ardengheschi a causa dei diritti sul poggio di Lucignano Val d'Arbia. La stessa nomina viene fatta da Ranieri, Guerriero, Rosso del fu Guido di Giovanni, da Esau del fu Uguccio e dai consoli di Siena
Lingua e scrittura
Lingua e scrittura Latino
Condizioni del materiale
Condizioni del materiale Buono.
Antroponimi
intestazione Albertus
intestazione Robeus quondam Guidi Iohannis
intestazione Guerrerius
intestazione Rainerius
intestazione Palmerius Malagalie
intestazione Gonteramo
intestazione Esau quondam Ugicionis
Toponimi
intestazione Siena
intestazione Lucignano d'Arbia (Siena)
Riferimenti bibliografici
Riferimenti bibliografici Reg. - Inventario delle pergamene conservate nel Diplomatico dall'anno 736 all'anno 1250, a cura di A. LISINI, Siena 1908, p. 104 (alla data); reg. - F. SCHNEIDER, Regestum senense. Regestum der Urkunden von Siena 713-1235, I, Roma 1911, n. 322; ed. della copia - Il Caleffo Vecchio del Comune di Siena, I, a cura di G. CECCHINI, Siena, Accademia senese degli Intronati, 1931, p. 58 e bibliografia ivi citata

Relazioni delle schede