Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Segnature
Segnatura precedente
Segnatura mazzo n. 687
Denominazione (dell'unità descritta)
Titolo attribuito XVI - GAMBARINI (DONO)
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1501 - 31/12/1600
Descrizione fisica
Integrazione alla descrizione Tipologia: atto || Misure: 455 x 355 mm || Supporto: pergamena || Stato: integra || Stato di conservazione: buono || Condizione: stesa
Descrizione / Abstract / Regesto
01. Atto || Datazione (rilevata): 1 Gennaio 1501 - 31 Dicembre 1600 || Carattere: privato || Traditio: originale || Regesto: || Domenico, Lodovico e Francesco de' Petroni, Raffaele Minciati e Lazzaro Botaci con le loro rispettive mogli, della diocesi di Alessandria, supplicano il Pontefice di concedere loro la facoltà di scegliersi un confessore, secolare o regolare, a loro piacere, che abbia la facoltà di assolvere da certi casi riservati, di avere un altare portatile sul quale celebrare o far celebrare la Messa e gli altri divini uffici, di assistere ai medesimi e quivi ricevere l'eucarestia e gli altri sacramenti ecclesiastici senza alcun pregiudizio dei diritti parrocchiali tranne che nella Pasqua di Resurrezione, e morendo in tempo di interdetto, essere condotti alla sepoltura senza lacuna pompa ecclesiastica. Ugual- mente di potere, nella Quaresima e negli altri giorni proibiti, usare burro, formaggio, gli altri latticini e le carni "de consi-lio utriusque medici", di poter acquistare le indulgenze delle "Stazioni" di Roma nei singoli giorni della Quaresima di ogni an- no, visitando una o due chiese, due o tre altari a piacimento in quei luoghi dove si troveranno "pro tempore" tutti oppure ciascuno di loro; in più che alle predette donne sia lecito visitare quattro volte l'anno, con una o due altre oneste e nobili donne, qualsivoglia monastero di qualunque Ordine. || Segue la "Forma absolutionis plenarie premissa confessione". || Note: 24-CON DISEGNI ACQUARELLATI

Relazioni delle schede