Ministero della cultura

Esplora

Progetto di digitalizzazione

Patrimonio documentario

Soggetti produttori

Soggetti conservatori

Denominazione
Denominazione Franceschini (acquisto)
Estremi cronologici
Estremo cronologico testuale 01/01/1201 - 31/12/1759
Soggetto conservatore
Soggetto conservatore Archivio di Stato di Firenze
Descrizione del contentuto
Sono qui riunite due diverse provenienze: 1) Pietro Franceschini, libraio, documenti provenienti dal mercato antiquario ma riguardanti la famiglia Da Verrazzano; 2) Emilia Franceschini, probabilmente collezione o comunque pergamene provenienti dal mercato antiquario. In quest'ultimo gruppo sono presenti alcune pergamene della famiglia Cicci che sono un falso. Pergamene della medesima provenienza si trovano anche in ASF., Diplomatico, Galletti [Paolo] (acquisto), Pacini e Palagi (acquisto).
Storia archivistica
Versamenti || Effettuato da Franceschini, Emilia. Testo verbale: Non identificato. / Le pergamene pervennero all'archivio probabilmente prima dell'agosto 1889 anno in cui A. Giorgetti firmò il relativo spoglio. / NB: le pergamene di questo acquisto sono state regestate nel tomo di Spogli n. 98,14 (V180). Nel tomo di Spogli n. 102,5 (V/181) sono contenuti i regesti di 13 pergamene dal 1201 al 1324 rubricate sotto il titolo di R.Acquisto Emilia Franceschini. Si tratta di documenti provenienti da questo acquisto che nel primo spoglio erano stati indicati cumulativamente.. || 1886, effettuato da Franceschini, Pietro, unità 152 (1408 - 1759) ; segnatura fonte Soprintendenza generale agli archivi toscani e Archivio di Stato di Firenze, n. 231 / 653. Testo verbale: titolo del fascicolo:"1886 Franceschini Pietro libraio vende n.° 6 filze di affari Verrazzano (sic) e n.° 152 documenti membranacei della stessa provenienza. £.170." / all'interno: / "Documenti membranacei e cartacei provenienti dalla famiglia Da Verrazzano acquistati dal libraio Pietro Franceschini. / Documenti membranacei la maggior parte appartenenti ai Da Verrazzano e alla famiglia Pecori. / N.° 152 perg., dei quali (sic) uno è cartaceo, vengono dal 1408 al 1759 [...] [segue elenco delle famiglie citate nei documenti]." / NB: i documenti di questo acquisto corrispondono in parte ai regesti contenuti nel tomo di Spogli n. 96,2 (V/178). Nel tomo di Spogli n. 98,15 (V/180) sono regestati due pergamene del 1343 e del 1401 sotto il titolo di R. Acquisto Franceschini senza ulteriori specificazioni, forse provenienti da questo acquisto. Cfr., Inventari V/49, Archivio Diplomatico. Illustrazione e storia delle provenienze. 1 - Firenze: magistrature, uffici, arti, luoghi pii della città e dei contorni, scheda n. 123..

Relazioni delle schede